Calendula

Proprietà
- ANTINFIAMMATORIA il beneficio della calendula più noto che si può sfruttare per uso topico o interno.

- CICATRIZZANTE perchè contribuisce a cicatrizzare più velocemente la pelle e le mucose.

- AZIONE CALMANTE sulla pelle grazie agli oleoliti che svolgono un’azione calmante e decongestionante sulla pelle e risultano efficaci in caso di ACNE, IRRITAZIONI, PUNTURE DI INSETTO, PIAGHE, SCOTTATURE.

- ANTISETTICA grazie al quale riesce ad inibire la crescita di alcuni batteri responsabili di infiammazioni alla pelle tra cui ACNE e FORUNCOLI.

- ANTIDOLORIFICO e ANTISPASMODICO effetto di riduzione del dolore ma anche degli spasmi dovuti ad esempio ad una COLITE.

- EMMENAGOGA infatti La calendula può essere utilizzata anche per via interna ad esempio per alleviare i dolori mestruali e regolare il flusso del sangue.

- STOMACO e FEGATO perchè stimola il fegato e favorisce il flusso della bile oltre ad essere un ottimo alleato per chi ha problemi di stomaco (la Calendula favorisce la digestione).
Gli infusi di calendula, grazie alle sue proprietà, sono indicati in caso di colite, gastrite e ulcere. Utile anche per combattere infiammazioni gengivali o ulcere della bocca.
Utilizzi
Questa pianta si può utilizzare sia per via esterna, principalmente sotto forma di olio di calendula o pomata alla calendula, sia per via interna utilizzando la tisana o un estratto liquido. Viste le sue proprietà, la Calendula si presta bene a trattare diversi problemi più o meno fastidiosi o persistenti che interessano la pelle: scottature o screpolature, calli, geloni, piccole ferite, acne, rossori o irritazioni anche in caso di bambini piccoli (ad esempio gli eritemi da pannolino).
Avvertenze
ALLERGIA a questa pianta, è bene quindi in caso sia la prima volta che si utilizza, provare una piccola quantità di prodotto su una zona ristretta del corpo e solo dopo aver escluso eventuali reazioni procedere su tutta l’area da trattare.
Azienda Agricola Dattilo Elisa
P.IVA 03838700130
Copyright © 2023.

 Seguici sui social